Il flusso di lavoro digitale: Medit i500 e Software 3D Lynx

Il flusso di lavoro digitale inizia prendendo un’impronta con lo scanner intraorale Medit i500.

Con la sua velocità, alta precisione e grande facilità d’uso, l’i500 consente un’esperienza di scansione fluida, accorciando i tempi di consegna e aumentando la produttività della clinica. L’i500 offre un sistema CAD/CAM aperto in modo che gli utenti non debbano preoccuparsi dei problemi di compatibilità.

Dopo la scansione intraorale, l’Odontoiatra scatta due foto del suo paziente: il viso intero con i retrattori e il viso intero con il sorriso naturale.

Pronto per importare le foto, l’Odontoiatra le carica nel software Smile Lynx.

Seguendo una guida passo-passo, disegna la curva del sorriso, prende tutte le misure utili e sceglie una libreria dentale 2D / 3D.

Il Software rende facile per l’utente progettare il nuovo sorriso con l’aiuto di strumenti dedicati. Dopo essersi concentrato sulle forme con l’aiuto dei contorni rossi e del colore, è pronto a stupire il paziente mostrandogli le immagini del “Prima” e “Dopo”.

Il paziente approva il progetto, e a questo punto è possibile importarlo nel software 3D CAD Lynx.

Poiché i dati di scansione di Medit i500 sono stati convalidati per il flusso di lavoro, le impronte digitali del paziente possono anche essere facilmente importate nel sistema. Il CAD riconosce quindi i dati del paziente, le immagini, il tipo di ricostruzione e il Smile Design.

Fornendo all’utente la stessa libreria dentale, ora è facile regolare le forme in 3D.

Il mock-up è pronto in pochi minuti per la produzione.

Ora è possibile testarlo sul paziente e stabilire le condizioni per la produzione finale, anch’essa realizzata con CAD Lynx.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contatta i nostri esperti.

Contattaci